Glossario

a | b | c | d | e | g | i | l | m | n | o | p | r | s | t | u | v
Reset list
Daltonismo -  Termine generico per indicare una difficoltà nella distinzione del colore, di solito il rosso e il verde, ma anche il blu e il giallo. Sembra che i più colpiti siano i maschi (il 7% presenta questo problema) e solo lo 0.5% delle femmine. Il daltonismo non è una malattia o una condizione degenerativa sebbene a volte un daltonismo acquisito possa essere sintomo di altri problemi di salute.
Depositi -  Accumulo di sostanze, solitamente componenti del film lacrimale (proteine), sulla superficie delle lenti a contatto e/o sul materiale della lente. Tra i tipi di deposito: proteine, muco, lipidi, inorganici e organici.
Depositi di proteina -  Frammenti naturalmente prodotti dall’occhio.
Distacco della retina -  Si verifica quando la retina sensibile si separa (distacca) dalla parete interna del bulbo oculare. Dall’occhio fuoriesce un liquido che finisce nello spazio tra i due strati contribuendo a separarli.
Distrofia corneale -  Sviluppo abnorme della cornea che provoca difetti di struttura o nitidezza. La cornea deve la sua trasparenza alla presenza di una regolare struttura di fibre di collagene. Qualsiasi cosa alteri questa regolarità causa una perdita di trasparenza, che è essenziale per il buon funzionamento e la salute della cornea. Le distrofie corneali fanno parte di un gruppo di rare malattie che solitamente colpiscono entrambi gli occhi. Possono essere presenti sin dalla nascita, ma più spesso si sviluppano durante l’adolescenza e progrediscono gradualmente nel corso della vita. Alcune forme sono leggere, altre gravi.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali.