Guida rapida: come riconoscere una montatura di qualità da una scadente

Guida rapida: come riconoscere una montatura di qualità da una scadente

Non è sempre facile riconoscere una montatura di qualità da una scadente se non sei un esperto del settore.

È fondamentale saper riconoscere una montatura di qualità perchè solo questa può garantirti la massima comodità, solidità  e robustezza.

Inoltre è importante che non provochi reazioni allergiche.

Se acquisti una montatura scadente, come quelle vendute (di solito) nei grandi supermercati a prezzi stracciati, rischi seriamente di ritrovarti con degli occhiali scomodi, che si rompono o deformano facilmente.

Con il conseguente disagio e le perdite di tempo necessarie per andare ogni volta dall’ottico a farla sistemare.

Pertanto prima di acquistare una qualsiasi montatura (da vista o da sole che sia), per te o i tuoi cari, tieni sempre bene a mente queste sei semplici regole.

 

1. Presenza della marcatura CE

marcatura CE montatura ray ban
Su tutte le montature deve essere apposta la marcatura CE in modo visibile, leggibile e indelebile (non è regolare la marcatura con adesivo o direttamente sulle lenti).

Con questa marcatura il fabbricante attesta, sotto la propria responsabilità, la rispondenza ai requisiti di sicurezza previsti dalla legge tra cui: resistenza meccanica agli urti, utilizzo di materiali non nocivi per la salute e assenza di spigoli vivi, sporgenze o altro che sia in grado di provocare un irritazione eccessiva o delle ferite.

Vi sono occhiali sui quali per la loro struttura e dimensione non si riesce ad apporre la marcatura. Solo in tal caso la marcatura può essere riportata sull’imballaggio.

Inoltre è bene sapere che ogni ottico ha l’obbligo di mettere in commercio solo montature provviste del marchio CE.

 

2. Dichiarazione di conformità a corredo

dichiarazione di conformità occhiali
Tutti gli occhiali devono essere accompagnati dalla dichiarazione di conformità. Tale dichiarazione viene rilasciata dal fabbricante, deve essere redatta obbligatoriamente in lingua italiana e deve contenere per legge:

  • Il nome e l’indirizzo del fabbricante
  • La categoria del filtro solare (in caso di occhiali da sole)
  • La classe ottica
  • Le istruzioni per l’uso, la pulizia e la manutenzione

 

3. Assenza delle saldature

assenza delle saldature nelle montature di qualità
Le montature di qualità sono, di solito, prodotti artigianali costruiti con i migliori materiali utilizzando tecniche di lavorazione raffinate.

La montatura in plastica è ricavata da un singolo pezzo di acetato e lucidata a mano. Per questo motivo non devono esserci incisioni, punti ruvidi e nessuna saldatura.

Le saldature sono più visibili nei punti in cui gli stampi che si utilizzano vengono chiusi. In pratica le puoi vedere sul bordo superiore della montature e delle asticelle.

 

4. Controlla il peso della montatura

soppesa la montara per capie se è di qualità

Le montature, a meno che non siano del tipo ultraleggere in titanio, devono avere un certo peso e dare una sensazione di robustezza e solidità.

Nelle montature in acetato la solidità è garantita dall’anima in metallo all’interno delle aste che è responsabile, ovviamente, della maggior parte del peso.

Quindi se la montatura non è abbastanza pesante da trattenere un paio di fogli di carta allora ci sono buone probabilità che si tratti di una montatura di scarsa qualità.

 

5. Verifica la robustezza delle cerniere

cerniere saldate per una montatura di qualità
Le cerniere sono quei piccoli elementi meccanici che permettono l’apertura e la chiusura delle asticelle.

Devono pertanto essere di metallo di alta qualità e devono essere rivettate o saldate alla montature per resistere alle sollecitazioni meccaniche quotidiane.

Le cerniere non devono assolutamente essere incollate con gli elementi plastici della montatura. Una cerniera incollata è segno di un processo produttivo di bassa qualità, frettoloso e dozzinale.

 

6. Controlla i naselli

naselli occhiali o montature

Come abbiamo visto tutti gli elementi devono essere realizzati con materiali di qualità. Anche i naselli, quei piccoli componenti che si appoggiano sul naso quando li indossi, devono rispettare questa regola.

Questi devono essere realizzati in gomma rigida ma comoda. Non devono essere fragili, scivolosi, sottili o facili da rimuovere e soprattutto devono essere realizzati con materiale ipoallergenico che non causa allergie o irritazioni.

 

Per concludere

Sul mercato ci sono tanti marchi di montature, ma solo alcuni possono fregiarsi del titolo di marchi di qualità.

Noi di Ottica De Giglio abbiamo selezionato per te i migliori brand per garantirti sempre il massimo della qualità e dell’affidabilità.

Se sei curioso di scoprire tutte le nostre collezioni vieni a trovarci nei nostri tre punti vendita a Bari. Scopri qui dove siamo

Chi Siamo

La nostra è una storia di famiglia. Un lavoro tramandato di padre in figlio. Abbiamo proseguito il cammino iniziato nel 1968.

Abbiamo attrezzato i nostri punti vendita e lo studio con le più moderne apparecchiature. Offriamo le migliori griffe del settore e marchi in esclusiva per il territorio.

Collaboriamo con Luxottica e GreenVision in iniziative benefiche di raccolta occhiali quali “One Sight” e “Ridare Luce”. Leggi tutto

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali.